Sotheby’s Italia Newsletter

NOVEMBRE 2019

Cari lettori,

Sotheby's è lieta di annunciare la vendita di uno dei disegni storicamente più importanti mai apparsi all'asta: l'unico disegno preparatorio noto di Andrea Mantegna per una delle tele dei Trionfi di Cesare. Recentemente riscoperto dalla nostra esperta di Disegni Antichi, Cristiana Romalli, il capolavoro sarà il lotto di punta dell’asta dedicata ai Disegni Antichi di Sotheby’s New York il 29 gennaio prossimo con una stima di oltre 12 milioni di dollari.
La vendita di questo disegno è di grande rilevanza poiché solo altri due disegni di Mantegna sono apparsi all'asta negli ultimi 50 anni.
Datato alla fine del 1480, il presente disegno a penna e inchiostro è uno studio per "iI portabandiera e l'equipaggiamento d'assedio", la seconda tela della serie dei Triumphs.
Venduto come un'opera autografa di Mantegna nel 1885, il disegno successivamente passò in collezioni private e se ne perse traccia fino a poco prima della mostra “Mantegna e Bellini” tenutasi all’inizio di quest’anno a Londra e Berlino.
Sulla base di nuove analisi tecniche ed utilizzando fotografie a infrarossi, eseguite dal Dipartimento di ricerca scientifica di Sotheby’s, Cristiana Romalli è stata in grado di stabilire che la figura principale sul lato sinistro della composizione è stata modificata in modo significativo durante il processo di creazione del disegno. Sotto la figura di Esculapio, che appare nel disegno finito e nella versione finale dipinta, c'è in realtà un'altra figura completamente diversa, identificata come Helios, che l'artista ha scelto di cancellare e sostituire mentre ha sviluppato la sua composizione.
Tale modifica dimostra definitivamente che lo stesso Mantegna è l'autore del disegno e questa straordinaria e inaspettata scoperta conferma ulteriormente il metodo di lavoro di Mantegna, che perfezionava continuamente le sue composizioni, anche nelle fasi finali.

Old Master Drawings
29 gennaio 2020 New York

Informazioni: Cristiana.Romalli@Sothebys.com T. +44 20 7293 5000


Arte Contemporanea

HANS HARTUNG
T1962 K17
Stima €170.000-200.000

A novembre, l’asta di Arte Contemporanea di Sotheby’s a Milano presenterà una selezione di capolavori dal secondo dopoguerra fino ai giorni nostri.

La vendita includerà opere di alcuni dei più acclamati maestri italiani, tra cui Salvatore Scarpitta, Lucio Fontana, Giorgio Morandi e Mario Schifano, oltre che una rilettura dell’Arte Povera attraverso pezzi esemplari di Alighiero Boetti, Jannis Kounellis e Pier Paolo Calzolari.

L’asta includerà anche lavori di alcuni tra i principali artisti contemporanei come Cy Twombly, Max Bill, Josef Albers, Kenneth Noland, George Condo e Robert Indiana.

Inoltre, presenterà una sessione dedicata al maestro Fausto Melotti, intitolata Il Giarino di Melotti: una raffinata selezione della produzione più iconica di opere in ceramica dell'artista.

Arte Contemporanea
26-27 novembre Milano

Informazioni: Marta.Giani@Sothebys.com T. +39 02 295001

Vittoria sul sole per Kasimir Malewic di Mario Schifano

MARIO SCHIFANO
Vittoria sul sole per Kasimir Malewic
Stima € 280.000-350.000

Verso la metà degli anni Sessanta, Schifano raffigura nei propri quadri gli artisti appartenenti a diversi movimenti delle avanguardie storiche, come nella serie di lavori sul Futurismo o il Suprematismo di Malevich. Numerose opere di questo ciclo vengono esposte in occasione dell’importante mostra del 1966 allo Studio Marconi di Milano. Gli artisti di riferimento sono citati attraverso sagome in grado di evocare immediatamente le immagini sedimentate nella memoria dell’osservatore. In particolare, nel grande dittico intitolato Vittoria sul Sole per Kasimir Malewic presentato nell’asta di Arte Contemporanea di Milano del 26 Novembre, Schifano rappresenta l’artista russo ed uno dei suoi iconici quadrati monocromi in una insolita e giocosa composizione. Malevich sembra infatti far volare la propria opera come se fosse un grande aquilone fluttuante nel cielo color arancione.
Il titolo dell’opera, Vittoria sul sole per Kasimir Malewic, cita il rivoluzionario spettacolo andato in scena a San Pietroburgo nel 1913, che costituì la prima manifestazione dichiarata di rottura con la cultura passata.
Per tale evento, Malevich curò l’intera scenografia e concepì il celebre quadrato nero, simbolo del Suprematismo.
Schifano scava nel terreno fertile di immagini dell’era fotografica, cinematografica e pubblicistica, per poi rielaborare tali reperti. Gli artisti del passato sono fonte di ispirazione e ricchezza. Gli ideali e i valori sostenuti dalle avanguardie vengono ripresi testualmente nelle opere, mentre le immagini si moltiplicano sulla tela ed i colori saturano al massimo della loro tonalità.

Arte Contemporanea, Milano 26 Novembre ore 19.00
Informazioni: Marta.Giani@Sothebys.com T. +39 02 295001

A Collection of a Lifetime: Chanel Online

Coco Chanel è stata non solo una celebre stilista ma un’artista che con le sue creazioni ha rivoluzionato il concetto di femminilità presentando al XX secolo una donna nuova. A differenza della sua contemporanea, Elsa Schiapparelli che permeò l’influsso degli artisti dell’epoca ed in particolare della corrente surrealista, Chanel si distaccò dalle tendenze del momento e realizzò modelli dalle linee definite e dai tessuti particolari che hanno conservato la loro classicità nel tempo.

La collezione, che sarà disponibile per le offerte online dal 29 Novembre al 5 Dicembre, ne è l’esempio calzante, classica e irriverente allo stesso tempo, oggi come allora un evergreen ambito per tutte le età. L’asta è composta da 177 lotti e comprende borse, abiti, bijoux e accessori, tutto unicamente di Chanel!

A Collection of a Lifetime: Chanel Online
29 Novembre - 05 Dicembre 2019

Informazioni: Sara.Miconi@sothebys.com T. +39 02 29500201

Prossime Aste

Close