129
前往
前往

拍品詳情

現代及當代藝術

|
米蘭

Antonio Donghi
1897 - 1963
CONVENTO
SIGNED, OIL ON CANVAS. EXECUTED IN 1924 CIRCA. THIS WORK IS ACCOMPANIED BY A PHOTO CERTIFICATE RELAESED BY VALERIO RIVOSECCHI ON THE 13TH SEPTEMBER 2018.
firmato
olio su tela
cm 50x50
Eseguito nel 1924 circa
參閱狀況報告 參閱狀況報告

Opera accompagnata da certificato su fotografia rilasciato da Valerio Rivosecchi in data 13 settembre 2018

來源

Collezione privata, Bologna
Ivi acquisito dall'attuale proprietario

相關資料

Dal profondo geme l'organo
tra'l fumar de' cerei  lento:
c'è un brusio cupo di femmine
nella chiesa del convento:

un vegliardo austero mormora
dall'altar suoi brevi appelli:
dietro questi s'acciabbatano
delle donne i ritornelli. (…)

Giovanni Pascoli, Myricae, Ricordi, Le monache di Sogliano

Osservando da vicino questa tela il modo con cui Donghi dipinge la veduta si propone come una sorta di raffinata tessitura del colore. Risulta chiara e distinta la fusione ottica dei sottili filamenti che compongono l’opera , impercettibili particelle di pigmento che si ricompongono sulla nostra retina, con una qualità pulviscolare. L’immagine sembra vibrare, mossa dallo spirito vigoroso della ruralità.

Upon close examination this work offers a spectacular opportunity to observe the manner in which Donghi paints the landscape as a perfect patchwork of colour. It is a clear fusion of subtle filaments which make up the work, imperceptible particles of pigment which reconstruct themselves in our mind’s eye with the quality of dust. The image seems to vibrate, moved by the vigour of the rural scene.

現代及當代藝術

|
米蘭