6
前往
前往

拍品詳情

現代及當代藝術

|
米蘭

Giorgio de Chirico
1888 - 1978年
PIAZZA D'ITALIA
SIGNED, OIL ON CANVAS, EXECUTED IN 1960-65 CIRCA
firmato
olio su tela
cm 40x50
Eseguito nella prima metà degli anni Sessanta
參閱狀況報告 參閱狀況報告

Opera registrata presso la Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, Roma, con il n. 008/03/09 OT

L'opera è accompagnata da certificato su fotografia rilasciato dalla Fondazione Giorgio e Isa de Chirico, Roma

來源

Collezione Valdameri, Milano
Galleria Gissi, Torino, n. 2247
Ivi acquistato dalla famiglia dell'attuale proprietario negli anni Sessanta

相關資料

L'opera è accompagnata da attestato di libera circolazione.

An export license is available for this lot.

"Tre o quattro volte al giorno esco sul terrazzo che sta davanti al mio studio e là, simile al nocchiero d'una nave a vela ferma in mezzo al mare per mancanza di vento, guardo e scruto il cielo che sta davanti a me e sopra di me; guardo a destra, verso settentrione [...]. Poi guardo verso occidente, verso Monte Mario e la Cupola di San Pietro, poi verso sud-ovest là dove si vede la sagoma di una biga che prende le mosse dal cornicione del tetto, in cima al palazzo di Giustizia, il cosiddetto palazzaccio, guardo più a sud là, dove si vede la parte superiore del monumento a Vittorio Emanuele II, monumento che è sempre stato molto deprecato e di cui si è parlato con ironia come del palazzo di Giustizia, ma questi due monumenti sembrano, in confronto alle burattinate di certi architetti modernisti che marciano con lo sguardo fisso agli orizzonti tracciati dai vari Le Corbusier, Wright, Gropius ed altri, quei due monumenti, dico, sono in confronto alle aberrazioni di certa architettura moderna, autentici capolavori, degni di un Bramante e di un Brunelleschi".
(G. de Chirico cit. in "Memorie della mia vita", Milano 1998, pagg. 195-196)

現代及當代藝術

|
米蘭