54
54
前往
54
前往

拍品詳情

現代及當代藝術

|
米蘭

Lucio Fontana
1899-1968年
CONCETTO SPAZIALE, ATTESA
SIGNED, TITLED AND INSCRIBED ON THE REVERSE, WATERPAINT ON CANVAS, EXECUTED IN 1968
firmato, intitolato e iscritto Dieci rintocchi di campana sul retro
idropittura su tela
cm 55x46
Eseguito nel 1968
參閱狀況報告 參閱狀況報告

來源

Galleria Stefanoni, Lecco
Collezione privata, Rudiano
Collezione privata, Palazzolo sull'Oglio
Ivi acquistato dall'attuale proprietario

展覽

Rodengo Saiano, Abbazia Olivetana, Fondazione Ambrosetti Arte Contemporanea, Lucio Fontana. L'altro spazio, 1999, pag. 46, illustrato a colori e in copertina

出版

E. Crispolti, Lucio Fontana. Catalogue raisonné, Bruxelles 1974, vol. II, pagg. 200-201, illustrato
E. Crispolti, Lucio Fontana. Catalogo generale, Milano 1986, vol. II, pag. 688, n. 68 T 60, illustrato
In 'Italia Oggi', 9 ottobre 1999, illustrato
E. Crispolti, Lucio Fontana. Catalogo ragionato di dipinti, sculture, ambientazioni, Milano 2006, pag. 881, n. 68 T 60, illustrato

相關資料

"Nella sua volontà totalizzante [Lucio Fontana] è assertore di una metalità tutta italiana che si evolve da Leonardo a Balla e trova la propria costante nella ricerca di un valore, quello dell'equilibrio tra i rigori della tecnica e dell'armonia.
Aviatore dell'arte in definitiva è Lucio Fontana.
Ha superato il muro del suono di ogni superficie bi e tridimensionale. Con un taglio chirurgico, immortalato fotograficamente da Ugo Mulas, ha bucato la pelle della pittura, segnato la materia della scultura, inferto all'arte una ferita irreparabile e fertile per il suo futuro, con un colore anche deciso e teso alla monocromia della mente."
(Achille Bonito Oliva, cit. in Fontana, Luce e colore, catalogo della mostra, Genova, 2008, pag. 47)

現代及當代藝術

|
米蘭