39
前往
前往

拍品詳情

現代及當代藝術

|
米蘭

Piero Manzoni
1933-1963
ACHROME
SIGNED ON THE REVERSE, KAOLIN ON CANVAS, EXECUTED IN 1958-59
firmato sul retro
caolino su tela grinzata
cm 24,5x18,5
Eseguito nel 1958-59
參閱狀況報告 參閱狀況報告

來源

Galleria Di Meo, Parigi
Collezione Pedrotti, Brescia
Ivi acquistato dall'attuale proprietario

展覽

Cremona, Fondazione Città di Cremona, Gli anni Sessanta dall'oggetto all'Arte Povera, 2008

出版

G. Celant, Piero Manzoni Catalogo generale, Milano 1975, n. 86 cg, pag. 145, illustrato
F. Battino, L. Palazzoli, Piero Manzoni catalogue raisonné, Milano 1991, n. 294 BM, pag. 261, illustrato
G. Celant, G. Celant, Piero Manzoni Catalogo generale, Milano 2004, vol. II, n. 182, n. 422, illustrato

相關資料

"Quando si fa girare una tavola di colori, si trasforma in acromia a partire da un punto definibile come statico: l'acromia è statica. La statica è acromia. L'acromia si confonde con lo spazio. Lo spazio è libertà. La libertà si fonda su un'essenza." Jef Verheyen, Essentialisme (manifesto)
(cit. in Dieter Schwarz, Amicizie tra Anversa e Milano, 'L'immagine del vuoto', catalogo della mostra, Lugano 2006, pag. 128)

現代及當代藝術

|
米蘭