25
25

COLLEZIONE MARIA TERESA VENTURINI FENDI - PLINIO DE MARTIIS

Enrico Castellani
SUPERFICIE BLU
ACRYLIC ON SHAPED CANVAS, EXECUTED IN 1995
前往
25

COLLEZIONE MARIA TERESA VENTURINI FENDI - PLINIO DE MARTIIS

Enrico Castellani
SUPERFICIE BLU
ACRYLIC ON SHAPED CANVAS, EXECUTED IN 1995
前往

拍品詳情

現代及當代藝術

|
米蘭

Enrico Castellani
N. 1930
SUPERFICIE BLU
ACRYLIC ON SHAPED CANVAS, EXECUTED IN 1995
firmato, intitolato e datato 1995 sul retro
acrilico su tela estroflessa
cm 100x100
Eseguito nel 1995
參閱狀況報告 參閱狀況報告

Opera registrata presso l'Archivio Castellani, Milano con il n. 95-018

來源

Collezione Plinio De Martiis, Roma
Ivi acquistato dall'attuale proprietario nel 1998

出版

R. Wirz e F. Sardella, Enrico Castellani, Catalogo ragionato. Tomo secondo, Opere 1955-2005, Milano 2012, pag. 533, n. 804, illustrato

相關資料

“Le Superfici di Castellani risiedono tra le emozioni forti della mia personale esperienza.
Un incontro occasionale, non sollecitato, un giorno di anni fa. Appoggiato alla parete di una casa, un quadrato bianco, un punto in rilievo. Un piccolo colpo al cuore. Chiesi: “ Chi è?” ed è così che mi imbattei in Enrico Castellani.
Poi, con il tempo, attraverso i racconti degli amici Plinio De Martiis e Maria Silvia Farci imparai a conoscerlo meglio, a comprendere l’informale materico del suo universo, a osservare la stesura ossessiva dei chiodi sulla tela in pressione e depressione, i mutamenti di luce e spessore attraverso il sempre uguale. L’identico differente. L’artista creatore di un modulo, già precursore del concetto di serialità. (…) Oggi posso dire di provare dell’affetto per le sue tele. Sono affezionata alla sua caparbietà a ragionare attorno allo stesso punto, alla sua dimensione fredda e poetica, al suo lavoro, in constante movimento, teso al risultato di azzerare, di procedere al nulla.”
(Maria Teresa Venturini Fendi, cit in Spazio Risonanze, Auditorium Parco della Musica, Roma, 2006)

現代及當代藝術

|
米蘭