63

Details & Cataloguing

Roma. La Biblioteca Sergio Rossetti

|
Milan

Campana, Giampietro
DI DUE SEPOLCRI ROMANI DEL SECOLO DI AUGUSTO SCOVERTI TRA LA VIA LATINA E L'APPIA PRESSO LA TOMBA DEGLI SCIPIONI. ROMA : ALESSANDRO MONALDI, 1840
2 parti in un volume senza interruzione di paginazione, folio (582x431 mm.), 14 tavole numerate incise a piena pagina colorate a mano, frontespizio incorniciato con ampia vignetta incisa con una scena degli scavi in atto, vedutina incisa a inizio della seconda parte, ampi margini, elegante legatura in pelle rosso decorato con stemma cardinalizio (probabilmente di Barzellotti) oro ai piatti, doppia cornice fitomorfa impressa in oro, dorso originale in pelle con decorazioni, autore e titolo in oro, fodera, cofanetto, margini con barbe, varie fioriture su alcune carte, legatura restaurata, carte di guardie nuove
Read Condition Report Read Condition Report

Literature

Rossetti 1474

Catalogue Note

Le splendide tavole, colorate da mani coeve, furono realizzate da Achille Parboni e da Gioacchino Camilli, la vedutina è invece di Gaetano Cottafavi. Giampietro Campana, noto archeologo del tempo, lavorò e diresse personalmente gli scavi che portarono alla scoperta dei due sepolcri romani, di cui in quest’opera si ha un interessante resoconto corredato dalle belle tavole illustrative. La preziosa collezione archeologica da lui rinvenuta fu successivamente ceduta a saldo di debiti e dispersa tra i maggiori musei europei dell’epoca.

Roma. La Biblioteca Sergio Rossetti

|
Milan