125
125

DALLA COLLEZIONE LAURA TANSINI, ROMA

Mario Sironi
COMPOSIZIONE - ARCHITETTURA URBANA 
GRAPHITE, INDIAN INK AND GOUACHE ON PAPER. EXECUTED IN 1925 CIRCA. THIS WORK IS REGISTERED IN THE ASSOCIAZIONE PER IL PATROCINIO E LA PROMOZIONE DELLA FIGURA E DELL’OPERA DI MARIO SIRONI, MILAN, UNDER N. 168/18 RA
JUMP TO LOT
125

DALLA COLLEZIONE LAURA TANSINI, ROMA

Mario Sironi
COMPOSIZIONE - ARCHITETTURA URBANA 
GRAPHITE, INDIAN INK AND GOUACHE ON PAPER. EXECUTED IN 1925 CIRCA. THIS WORK IS REGISTERED IN THE ASSOCIAZIONE PER IL PATROCINIO E LA PROMOZIONE DELLA FIGURA E DELL’OPERA DI MARIO SIRONI, MILAN, UNDER N. 168/18 RA
JUMP TO LOT

Details & Cataloguing

Arte Moderna e Contemporanea

|
Milan

Mario Sironi
1885 - 1961
COMPOSIZIONE - ARCHITETTURA URBANA 
GRAPHITE, INDIAN INK AND GOUACHE ON PAPER. EXECUTED IN 1925 CIRCA. THIS WORK IS REGISTERED IN THE ASSOCIAZIONE PER IL PATROCINIO E LA PROMOZIONE DELLA FIGURA E DELL’OPERA DI MARIO SIRONI, MILAN, UNDER N. 168/18 RA
matita, matita grassa, china e tempera diluita su carta
cm 27,8x37,7
Eseguito nel 1925 circa
Read Condition Report Read Condition Report

Opera archiviata presso l’Associazione per il Patrocinio e la Promozione della Figura e dell’Opera di Mario Sironi, Milano, con il numero 168/18 RA

Provenance

Collezione Giovanni Muzio, Milano
Collezione Tansini, Roma (acquistato all'inizio degli anni Novanta)
Asta Farsettiarte Prato, Collezione Laura Tansini, 29 novembre 2014, lotto n. 506

Literature

Mario Sironi – Paesaggi urbani, catalogo della mostra Acqui Terme, Palazzo Liceo Saracco, 1998, Milano 1998, p. 10, illustrato (datato 1924)
Sironi metafisico. L’atelier della meraviglia, catalogo della mostra Parma, Mamiano di Traversetolo, 2007, Milano 2007, p. 164, fig. 4, illustrato (intitolato e datato Studio per Composizione-Architettura urbana, 1924-25)

Catalogue Note

Il ricavo della vendita di questo lotto sarà destinato ad attività filantropiche
The sale proceeds for this lot will benefit philanthropic activities

“Tutta la varietà, tutta la delizia, tutta la bellezza della vita è composta d’ombra e di luce.”

Leo Tolstoj

Cupole, cattedrali, vuoti spiazzi e interminabili eco; sono queste le prerogative delle città sironiane, per nulla affabili nei dettagli.  Il paesaggio ci appare come una città fantasma, reduce da un passato glorioso, ma segnata da un presente precario. Sono queste le ultime mura di un impero che muto e affranto vive la sua silenziosa decadenza.

"Per Sironi l’architettura non è una forma d’arte, ma la definizione stessa dell’arte: l’arte è sempre architettura, cioè forza costruttiva.”

Elena Pontiggia

“All the variety, all the charm, all the beauty of life is made up of light and shadow.'

Domes, cathedrals, empty spaces and endless echoes; these are the prerogatives of Sironian cities, which are not remotely welcoming in their aspect. The landscape appears to us as a ghost town, harking back to a glorious past, but marked by a precarious present. These are the last walls of an empire that mute and frank lives its silent decadence.

"For Sironi, architecture is not an art form, but the very definition of art: art is always architecture, that is to say, constructive force."

 

Arte Moderna e Contemporanea

|
Milan