38
JUMP TO LOT
JUMP TO LOT

Details & Cataloguing

Arte Moderna e Contemporanea

|
Milan

Arnaldo Pomodoro
N. 1926
SEMICOLONNA A
BRONZE, EXECUTED IN 1967-1968 IN 2 COPIES PLUS ONE ARTIST'S PROOF
bronzo
altezza cm 215; base diametro cm 36
Eseguito nel 1967-68 in 2 esemplari  oltre a 1 prova d'artista
Read Condition Report Read Condition Report

Exhibited

Londra, Marlborough New London Gallery, Arnaldo Pomodoro, 1968, n. 5, illustrato
Colonia, Kölnicher Kunstverein, Arnaldo Pomodoro. Werke 1959-1969, 1969
Bruxelles, Palais des Beaux-Arts, Art Actuel en Italie, Europalia 69, 1969, illustrato in copertina
Rotterdam, Museum Boymans-van Beuningen, Arnaldo Pomodoro, 1969, pag. 18, illustrato
Zurigo, Galerie Semiha Huber, Arnaldo Pomodoro, 1969
Berkeley, University Art Museum, Arnaldo Pomdoro. Sculptures 1960-1970, 1970-71, illustrato pag. S
Darmstadt, Freiräume und Foyers des Staatstheaters, Arnaldo Pomodoro. Grossplastiken, 1972, fig. 10
Monaco, Galerie Stangl, Arnaldo Pomodoro '72, 1972, fig. 8
Milano, Rotonda della Besana, Arnaldo Pomodoro, 1974, pag. 54, illustrato
Intra, Galleria Corsini, Arnaldo Pomodoro: Disegni, Litografie, Sculture, 1975, tav. 4
Parigi, Musée d'Art Moderne de la Ville de Paris, Arnaldo Pomodoro: Écritures, perforations d'objects, 1976, tav. 14
Atlanta, Colony Square, Georgia State University, Arnaldo Pomodoro, Impressions, 1978, illustrato
Caracas, Museo de Bellas Artes, Arnaldo Pomodoro, 1978-1979, n. 5, illustrato
Miami, Main Library, Bayfront Park, Arnaldo Pomdoro, 1979

Literature

T. Del Renzio, Arnaldo Pomodoro: Invention of a Sculptural Style, in "Art International", special issue "The 34th Venice Biennale", Lugano n. 6, vol. XII, estate 1968, pagg. 95-98, illustrato
C. Doeleman, Pomodoro ingrepen in een creatief proces, in "Nieuwe Rotterdamse Courant", 7 giugno 1969, illustrato
M. Pancera, Lavoro come un muratore, in "Oggi illustrato", Milano, n. 23, XXV, 4 giugno 1969, pag. 89, illustrato
C. Var der Gerr, De drie periodes van Pomodoro, in "Rotterdams Parool", 25 maggio 1969, illustrato
A. Kietzmann, Pomodoro Sculptures Show Basic Simplicity, in "San Diego Union", San Diego, 30 agosto 1970, illustrato
M. Valsecchi, I lucidi congegni di uno scultore, in "Il Giornale Nuovo", Milano, 28 giugno 1974, illustrato
S. Frigerio, Situazione Parigi, in "D'Ars Agency", Milano n. 81-82, XVII, dicembre 1976, pag. 90, illustrato
Arnaldo Pomodoro all'Italsider, in "Corriere del Giorno", Taranto 1977, illustrato
G. Marchiori, Arnaldo Pomodoro, in "XX Siècle", Parigi, n. 48, giugno 1977, pagg. 154-155
S. Hunter, Arnaldo Pomodoro, New York, 1982, pag. 83, illustrato
F. Gualdoni, Arnaldo Pomodoro Catalogo ragionato della scultura, Milano 2007, vol. II, n. 450, pag. 541, illustrato fronte e retro, illustrato a pag. 129 del vol. I

Catalogue Note

Nelle sculture di Pomodoro, in cui è ugualmente cercata una comunicazione, un esterno e un interno, la lacerazione è l'effetto della differente tensione tra il dentro e il fuori. E' perciò il solo spunto naturalistico, e, proprio perché è tale, scopre la continuità dello spazio e del tempo; al limite, della vita e della morte. L'involucro levigato e luminoso, sferico o cilindrico o piramidale, è simbolo spaziale: il suo complemento ambientale è lo spazio naturale, pieno di luce e di presenze illuminate: il suo complemento negativo è la cavità, l'interiorità piena di presenze oscure. L'involucro è lo spazio o il presente, la cavità il tempo o il passato.
Giulio Carlo Argan, Arnaldo Pomodoro. Il tempo e la memoria, Milano 1978

Arte Moderna e Contemporanea

|
Milan