25
JUMP TO LOT
JUMP TO LOT

Details & Cataloguing

Arte Moderna e Contemporanea

|
Milan

Hans Hartung
1904 - 1989
T 1958 16

Opera di prossima pubblicazione in Hans Hartung Catalogue Raisonné a cura della Fondation Hans Hartung et Eva Bergman, Antibes, con il n. T 1958 16

Provenance

Asta Finarte, Milano, 1972
Ivi acquistato dall'attuale proprietario

Exhibited

Bari, Pinacoteca Provinciale; Milano, Palazzo Reale, Aspetti dell'informale, 1971, pag. 65, illustrato
Ferrara, Palazzo dei Diamanti, Hartung, 1988, pag. 110, n. 63, illustrato a colori
Milano, Galleria Arte 92, Segno gesto materia - Protagonisti dell'informale europeo, 1990, pag. 34-35, illustrato a colori

Catalogue Note

"L'arte astratta mi pare un movimento specialmente sano nella storia dell'arte. Con lui, dopo un lungo allentamento, troviamo una tendenza purificatrice, cominciata con Cezanne e proseguita dal cubismo analitico. La macchia ridiventa una macchia, il tratto un tratto, la superfice una superfice. Le opere vivono per loro stesse, attraverso loro stesse, liberate dalla sottomissione alla figurazione. Cosa che permette di riunire i poli maggiori dell'uomo: l'universo e l'uomo nell'universo."
Hans Hartung, 1976

Arte Moderna e Contemporanea

|
Milan