4
JUMP TO LOT
JUMP TO LOT

Details & Cataloguing

Modern & Contemporary Art including Contemporary Art from a Private Collection

|
Milan

Piero Manzoni
1933-1963
ACHROME

Provenance

Collezione Pastori, Torino
Galleria Naviglio, Milano
Collezione Nanda Vigo, Milano, n. 0392
Galleria dell'Ariete, Milano
Ivi acquistato il 18 luglio 1968

Literature

G. Celant, Piero Mazoni. Catalogo Generale, Milano 1975, n. 24 cq, fig. 24 cq, pag. 112, illustrato
F. Battino, L. Palazzoli, Piero Manzoni. Catalogue Raisonné, Milano 1991, n. 526, fig. 526, pag. 318, illustrato
G. Celant, Piero Manzoni. Catalogo Generale, Milano 2004, pag. 462, n. 467, illustrato

Catalogue Note

"La problematica artistica che si avvale della composizione, della forma perde qui ogni valore: nello spazio totale forma, colore, dimensioni non hanno senso; l'artista ha conquistato la sua integrale libertà: la materia pura diventa pure energia; gli ostacoli dello spazio, la schiavitù del vizio soggettivo sono rotti: tutta la problematica artistica è superata. E' per me quindi oggi incomprensibile l'artista che stabilisce rigorosamente i limiti di una superficie su cui collocare in rapporto esatto, in rigoroso equilibrio forme e colori: perchè preoccuparsi di come collocare una linea in uno spazio? Perchè stabilire uno spazio, perchè queste limitazioni?"
Piero Manzoni, Libera dimensione, in "Azimut", n. 2, gennaio 1960

Modern & Contemporary Art including Contemporary Art from a Private Collection

|
Milan